03 Ottobre 2022
Le attività

Corsi afa mal di schiena e afa speciale

Programmi di attività fisica adattata (AFA) a specifici problemi di salute, posti dalla presenza di menomazioni croniche stabilizzate negli esiti per la prevenzione della disabilità.
I programmi di Attività Fisica Adattata sono promossi e regolati dalla Regione Toscana (DGR 459/2009).

Finalità
C’è una consolidata evidenza scientifica che numerose condizioni di morbosità, disabilità e mortalità prematura possono essere prevenute attraverso comportamenti e stili di vita sani dove l’attività fisica viene riconosciuta come un fattore determinante. Se questo è vero per il soggetto sano, lo è ancora di più per quello malato. E’ stato dimostrato infatti che in molte malattie croniche (artrosi, esiti di ictus, malattia di Parkinson, cardiopatia ischemica, ecc.) il processo disabilitante è aggravato dall’effetto additivo della sedentarietà. E’ infatti provato che la sedentarietà è causa di nuove menomazioni, limitazioni funzionali e ulteriore disabilità. Questo circolo vizioso può essere corretto con adeguati programmi di attività fisica regolare e continuata nel tempo. La Regione Toscana, tenuto conto dell’evidenza scientifica promuove attualmente, con la DGR 595/05 e successive modificazioni, un percorso alternativo a quello sanitario per sindromi algiche da ipomobilità e per le sindromi croniche stabilizzate negli esiti. Detti percorsi sono basati su programmi di attività fisica adattata alle specifiche problematiche derivanti delle differenti condizioni croniche. I percorsi di attività fisica adattata non sono compresi nei livelli essenziali di assistenza assicurati dal Servizio Sanitario. Pertanto il cittadino, con una quota modesta, contribuisce ai costi del programma di prevenzione per la propria salute. Sono comunque esclusi da tutti i programmi AFA i cittadini con instabilità clinica per i quali la risposta è prioritariamente sanitaria.

Coordinamento ed accesso
I programmi AFA sono promossi e coordinati dalla AUSL 11. Ogni programma è rivolto ad una specifica menomazione cronica. Per ogni programma sono chiaramente definiti i criteri di inclusione/esclusione, modalità di accesso e verifica di qualità. Il coordinamento e la modalità di accesso variano a seconda della complessità del quadro clinico:
1. bassa complessità (dorso curvo, mal di schiena,artrosi)
i. accesso solo su indicazione del Medico di Medicina Generale o di uno specialista della AUSL
ii. coordinamento svolto dalla Società della Salute in collaborazione con il Dipartimento della Riabilitazione e delle Fragilità
2. alta complessità (es. esiti ictus cerebrale, malattia di parkinson, cardiopatie, ecc.)
i. accesso esclusivo da specialista AUSL
ii. coordinamento svolto da UOS Fisiopatologia del Movimento

3. Il ruolo dell´insegnante AFA
E importate premettere che le insegnati della Asd Gam sono tutte Laureate in scienze motorie.
La conduzione di tutta l’attività motoria e lo svolgimento di ogni lezione dipendono dall’insegnante. Il suo ruolo è complesso perché comprende sia la figura del “tecnico competente” e professionalmente preparato, sia la figura dell’“animatore” ricco di carica vitale e di entusiasmo, capace di coinvolgere il soggetto in tutte le strategie motorie proposte anche quando l’individuo non si sente propriamente adeguato. Attento al singolo e al gruppo, il provider deve ricercare un rapporto empatico e deve dare attenzione alla ricezione dei feed-back. È meglio parlare a voce alta e ben scandita usando una terminologia facile ma corretta. Occorre spiegare le finalità degli esercizi stimolando l’autocorrezione.

I PROGRAMMI AFA
bassa disabilità:
AFA dorso curvo e mal di schiena (appuntamento per valutazione al numero: 0571 7051, cup Empoli)
AFA prevenzione cadute (appuntamento per valutazione al numero: 0571 7051, cup Empoli)
BENESSERE DONNA (appuntamento per valutazione al numero: 0571 7051, cup Empoli)

alta disabilità:
AFA per sindromi spastiche (richiedere una visita specialistica, poi prendere l´appuntamento al numero: 0571 705566)
AFA per sindromi extrapiramidali (richiedere una visita specialistica, poi prendere l´appuntamento al numero: 0571 705566)
Elenco Corsi AFA Asd Gam dorso curvo e mal di schiena per comune:
EMPOLI:
Misericordia Via Cavour,
Associazione “il Campino” Via Nazionale (Ponte a Elsa)
MONTELUPO:
Centro per bambini, "Il villaggio di Toppile", locale della Misericordia.
SAN MINIATO:
Scuole elementari, San Miniato, via Rondoni.
Centro Motorio Gam Via Gramsci 254 (Ponte a Egola)
Circolo Corazzano Strada Provinciale 50 – (Corazzano)
SANTA CROCE SULL´ARNO:
Scuole Pascoli,
CASTELFRANCO
Oratorio San Severo, piazza centrale
MONTOPOLI:
Pubblica Assistenza, Le Capanne.
Stabbia
Pubblica Assistenza Stabbia SR. 456 Francesca –(Stabbia)


Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie